gazzettarossonera.it

Pioli verso il Chelsea: “Il cambio ci ha messo in difficoltà”

Pioli verso il Chelsea: “Il cambio ci ha messo in difficoltà”

Stefano Pioli ha rilasciato una lunga intervista ai microfoni di Amazon Prime Video. Parole che verranno trasmesse nel prepartita del match Chelsea-Milan, gara in programma questa sera.

Queste le parole del tecnico rossonero:

“L’esperienza che abbiamo fatto in Champions la scorsa stagione è stata emozionante e stimolante ma altrettanto difficile. Siamo cresciuti, i nostri giocatori sono più consapevoli e sono cresciuti dal punto di vista mentale”.

Stefano Pioli Milan

Il pensiero su Potter e il Chelsea:

“È un allenatore moderno che cerca di attuare un calcio aggressivo, dinamico, propositivo. Il cambio di allenatore, inaspettato, ha creato anche a noi qualche difficoltà perché abbiamo solo due partite per poterli studiare. Ma da un lato meglio, abbiamo meno lavoro da fare. I giocatori del Chelsea hanno tutti grandi qualità e un grande livello tecnico per cui ci aspetta sicuramente una partita complicata”.

Su Ibrahimovic e Leao:

Ibra è il numero uno: campione di mentalità, di tecnica, di competitività e poi ho scoperto una persona molto intelligente e molto simpatica. Si è dovuto calare in una realtà dove la squadra non aveva mai vinto, dove i giovani andavano migliorati e stimolati. Lo ha fatto con una sensibilità e con un’intelligenza incredibile. Mi auguro di poterlo ritrovare a gennaio in campo.

Leao è un ragazzo molto molto sensibile. A me piace tanto perché ascolta. Gli consiglio tutti i giorni di non accontentarsi mai perché chi ha il potenziale che ha lui, deve sfruttarlo al massimo per poi veramente arrivare sul tetto del mondo”.

spazioMilan.it

Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Detected!!!

We have detected that you are using extensions to block ads. Please support us by disabling these ads blocker.

Powered By
Best Wordpress Adblock Detecting Plugin | CHP Adblock