gazzettarossonera.it

Milan al lavoro sui rinnovi di Pioli e Giroud: succederà entro la fine dell’anno

Milan al lavoro sui rinnovi di Pioli e Giroud: succederà entro la fine dell’anno

Pioli e Giroud hanno in comune molto di più di quel che si pensa. Non solo sono nati entrambi sotto il segno della Bilancia, ma hanno anche ritrovato nel Milan una seconda giovinezza. La loro impronta sullo Scudetto della passata stagione è evidente, confermata dalle prestazioni nel nuovo anno.

Nessuno si sarebbe aspettato un tale impatto al momento dei loro arrivi. Stefano Pioli avrebbe dovuto fungere da traghettatore dopo la disastrosa partenza di Giampaolo nel 2019/2020. Olivier Giroud, invece, sarebbe diventato il perfetto vice di Ibrahimovic, ma le precarie condizioni fisiche delle svedese hanno completamente ribaltato la situazione.

Il rinnovo di Stefano Pioli è un passo

Maldini e Massara sono intenzionati a rinnovare quanto prima il contratto del loro allenatore. I progressi continui del Milan non sono passati inosservati agli occhi dei dirigenti, che attribuiscono grande merito al tecnico.

Stefano Pioli – Milan

Pioli considera Milanello la sua seconda casa, grazie allo splendido rapporto instaurato con tutto l’ambiente rossonero. Il trofeo dell’anno scorso è inciso sulla sua pelle, con la speranza che questa stagione porti nuovi successi e altri tatuaggi.

Secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport, durante la pausa per il Mondiale, Pioli e i dirigenti si siederanno al tavolo per prolungare il contratto dell’allenatore, attualmente in scadenza nel giugno 2023. Non dovrebbe essere complicato trovare l’accordo per il prolungamento di un anno, segno della stima e riconoscenza del Milan verso il tecnico per il lavoro svolto.

La trattativa per il rinnovo di Giroud

Giroud è diventato il fulcro dell’attacco rossonero: sono già 6 le reti realizzate dal francese in questo avvio di campionato. Nonostante la carta d’identità segni 36 anni, la punta si sente ancora pronto per competere ad alti livelli e spera nella convocazione per i Mondiali in Qatar con la sua Francia.

La sua esperienza e il suo carisma sono fondamentali per i più giovani nello spogliatoio, dunque è intenzione dei dirigenti rivedere quanto prima i termini del contratto. Il francese vorrebbe prolungare fino al 2024 e un accordo economico sarà trovato non appena farà ritorno dalla Coppa del Mondo.

Oliver Giroud – Milan

La Rosea, infatti, non segnala nessuna problematica per il rinnovo di Giroud, dal momento che il francese si trova benissimo a Milano e vuole regalare altri trofei ai suoi tifosi. Il bomber ha conquistato la loro gratitudine eterna dopo le reti della passata stagione contro Inter e Napoli, che sono valse lo Scudetto: un matrimonio destinato a durare ancora a lungo.

FEDERICO LUIGI DI MINGO

spazioMilan.it

Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Detected!!!

We have detected that you are using extensions to block ads. Please support us by disabling these ads blocker.

Powered By
Best Wordpress Adblock Detecting Plugin | CHP Adblock